beavers.it
Cos'è
Beavers?
Se non sapete perchè siete qui questo è il posto giusto dove iniziare.
χ

Robobliteration

Twin Stick Shooter virtuale

  • Scaricate il gioco dal sito ufficiale
  • Oculus su Direct
  • Impostate il VRgame manager
  • Usate il “Direct to Rift” EXE
  • Force graphic (se avete una sceda AMD)

La dimostrazione che con un pò di inventiva ed un sapiente uso dei colori, anche un gioco in terza persona può funzionare in VR.

null

Gioco virtuale in uno spazio virtuale

In Robobliteration siete dentro un astronave. Ma non siete al comando dell’ astronave, bensì state giocando un videogame mentre siete seduti in un astronave. Se vi viene in mente la scenta del Virtual Skeeball di Futurama, bene, avete capito.

null

Modellazione e colorazione

Il fatto che è il modello dell’abitacolo dell’astronave sia fatto in maniera pregevole, aumenta ancora di più la sensazione di “spazio” a disposizione in questa inusuale stanza di gioco.

Tutto attorno a voi ci sono finestre, istruzioni, i motori ed il retro della navicella, avanti vi si para invece lo schermo di gioco, al quale potete letteralmente avvicinarvi ed allontanarvi, essendo comunque tridimensionale.

null

I modelli del gioco a video, cioè del Twin Stick Shooter, sono fisicamente/virtualmente presenti, quindi l’effetto raggiunto è spettacolare e spassoso allo stesso tempo. Come dicevo prima, i contrasti di colore (caldi per la navicella, freddi per il gioco) aiutano ancora di più a non fare confusione e concentrarsi sul gioco stesso.

Semplicemente sparare!

null

Come TSS Robobliteration è semplice-semplice. Non ci sono bonus, non ci sono troppi nemici, è comunque embrionale insomma. Però funziona strabene ed è un esperienza in terza/prima persona da provare assolutamente. Anche perchè difficilmente nella vostra vita vi capiterà di giocare Geometry Wars seduti dentro ad un astronave. No?

Barf Level: 0

null

Un articolo di the TMO

Puoi trovarmi su Twitter o Facebook

per gli amici Timo, è in realtà Marco E. Giammetti, sul pianeta terra dal 1979 e grafico dal giorno prima. Ha cominciato a mettere le appiccicaticce manine sui videogame all’ età di 3 anni con un Vic 20 e non ha più smesso di giocare da quella data in poi, frequentando sale giochi malfamate e rischiando più volte la bocciatura a scuola per tentare di uccidere quell’ ultimo maledetto boss.

29 agosto 2014 Categoria: Oculus-Rift-dk2

Commenti

Speciali

uncharted_header

Speciale Uncharted

Con la pubblicazione della Nathan Drake Collection su Ps4 finalmente tutti (non tutti) gli episodi di Uncharted sono stati rimessi a nuovo. Nuova grafica, nuova risoluzione, nuovo sistema di mira, 60fps e texture in abbondanza! Ne approfitto per parlarne un pò a modo mio, come al solito no major spoiler anche perchè Sony dice che [...]

CSVrHv6WsAAFqoX

PSW’15 – Playstation Conference [parte 2]

Tekken 7 Torna anche il picchiaduro Namco. E’ il “sette” in ordine di uscita, ma la storia che lega i personaggi funge da prequel dell’intera serie. Gran Turismo Sport (esclusiva) Torna su PS4 GT, ma sarà incentrato pesantemente sull’online, tanto che hanno annunciato una cosa che potrebbe essere fantastica quanto inutile: le prove online dei [...]

pwg2015_comic_beavers

PSW’15 – Playstation Conference [parte 1]

Ricicliamo una vecchia striscia (opportunamente modificata :V), perchè il 27 Ottobre 2015, in quel di Parigi, si è consumata l’ennesima tragedia in casa Microsoft: Playstation organizza un media briefing per la Paris Games Week e droppa. Droppa ancora. Droppa di peso. Tra qualche istante si racconterà cosa, ma ritorneremo sul discorso “Console War” a fine [...]

TMO's Beavers è un marchio registrato
Creato e diretto da Marco Giammetti dal 2004 a oggi.
Programmazione Augusto Silvino | Grafica, xhtml e css by Marco Giammetti | Creato con orgoglio su Wordpress
Tutti i contenuti pubblicati, salvo diversa indicazione sono coperti da copyright è quindi vietata la riproduzione anche parziale di contenuti sia grafici che testuali senza autorizzazione.

TMO's Beavers è un prodotto Tmoproject