beavers.it
Cos'è
Beavers?
Se non sapete perchè siete qui questo è il posto giusto dove iniziare.
χ

Glitchofobia

Se mi appare il Jaggi Monster mentre cerco di salvare uno degli ultimi superstiti in Rescue on Fractalus; se sto guidando Torque in The Suffering, attraverso tutti i tipi di orrori; se sono su una nave spaziale distrutta assieme a centinaia di creature orripilanti in Dead Space; se sono in un castello cupissimo in Amnesia, ok, mi spavento – anche parecchio – ma è tutto sostenibile, divertente e un filino entusiasmante addirittura.

Se sto caricando un salvataggio in The Witcher, sbadigliando un po’ mentre attendo che la partita ricominci, non appena succede, mi aspetto tutto tranne che vedere questo. Questo tipo di cose mi impressiona più di qualsiasi horror scontato o meno che sia. Ricordo la prima (e unica) volta che accadde. Vedere la faccia di Geralt allungata, gommosa, priva di orbite, con una spada che gli girava attorno al corpo e con le altre due che gli erano piantate a croce dietro il bacino, così senza motivo, mi fece dire “MA CHE CAZZO SUCCEDE?!”

Ci sono casi in cui, questi inspiegabiIi bug grafici, mi fanno letteralmente saltare dalla sedia. Qualche anno fa anche i “cheat” di tipo “Big Head” mi davano un po’ fastidio, tant’è che non ne ho mai capito il reale motivo della loro esistenza (se non quello di far comprare\visitare riviste\siti per scoprire i cheat di questo o quel gioco).

Ovvio nè questo tipo di “cheat”, nè i facebug, nè altri glitch sono cose che non mi fanno dormire la notte o, che so, smettere di giocare ad un gioco. Impressionano, sì, ma senza esagerazione. Oltretutto, poi, alla fine basta ricaricare e il buon Geralt ritorna come prima. Impressionano più per la loro “inspiegabilità”

Ho cominciato a chiedermi se altri individui vivessero certi glitch allo stesso modo. Del resto, se uno si fa un giro sul web scopre che, sotto le voci “scary glitch” o “hilarious glitch” (“hilarious” che in questo discorso è presente in maniera del tutto relativa), ci sono tonnellate di bug grafici assurdi e inspiegabili come quello in Red Dead Redemption che fa correre gli umani al posto dei cavalli (a meno che non sia una citazione di “Un uomo chiamato cavallo” :V) o quello (tra i mille) in Skyrim che fa volare via un NPC colpito da un gigante.

Scavando, quindi, tra forum e video scopro che questo termine, glitchophobia, che credevo d’essermi inventato di sana pianta, è diffuso e l’argomento è, di tanto in tanto, discusso. Non ho mai, però, trovato nulla che gli dedicasse più di due righe in un post sperduto di un thread dimenticato ed ecco perchè ho pensato di scriverne io qui, tra i castori.

A prescindere dal lievissimo grado della mia glitchophobia – altri manco riescono a pensarci – mi fa sorridere pensare al fatto che io, che voglio sviluppare videogiochi, un giorno o l’altro possa trovarmi di fronte a cose del genere quotidianamente. Probabilmente le vedrei come più prevedibili, dal momento che lavorerei allo sviluppo trovando bug sempre e dovunque e quindi, chissà, magari avranno sempre meno effetto su di me. Personalmente non vedo l’ora di scoprirlo :V

Un articolo di LostTrainDude

Puoi trovarmi su Twitter o Facebook

Sono videogiocatore dai tempi del seggiolone (ero l'orgoglio della famiglia, riuscendo a battere i primi livelli di R-Type su Amiga a 2 anni) e appassionato di musica e scrittura dai tempi del liceo. Sono uno a cui piace fare un sacco di cose, il problema è che mi piace farle contemporaneamente. Ho conosciuto TheTMO prima per sentito dire (definito "la persona con più videogiochi che abbia mai visto") e poi, un paio d'anni dopo, per visto fare. Da quella volta che giocammo uno contro l'altro a Quoridor, se oggi sono qui a scrivere su Beavers e se siamo finiti a partecipare insieme alle Global Game Jam con la Lonely Crew, è probabilmente perché quella partita la persi. Da lì ho cominciato a condividere grandi avventure esilaranti su Beavers assieme ad Oink, Er'Pupo e Prophet che fanno di questo uno dei posti più belli e divertenti nei quali mi sia trovato a stare da sempre.

10 Luglio 2012
Categoria: Comics

Commenti

3 risposte a “Glitchofobia”

  1. ErPupoDeBeavers ha detto:

    Grande Chris! Che Bethesda sia con te!

  2. Stef ha detto:

    Niente da dire, Bethesda è la regina dei glitch. E questo per me non si batte: http://www.youtube.com/watch?v=HerwCYeiS_o

Lascia un commento

Speciali

Speciale Uncharted

[HTML1] Con la pubblicazione della Nathan Drake Collection su Ps4 finalmente tutti (non tutti) gli episodi di Uncharted sono stati rimessi a nuovo. Nuova grafica, nuova risoluzione, nuovo sistema di mira, 60fps e texture in abbondanza! Ne approfitto per parlarne un pò a modo mio, come al solito no major spoiler anche perchè Sony dice […]