beavers.it
Cos'è
Beavers?
Se non sapete perchè siete qui questo è il posto giusto dove iniziare.
χ

Idee esplosive

Le idee si copiano. Un sacco di belle idee sono copiate. Un sacco di videogame quindi, che alla base sono idee, sono magari prima di qualcun’altro, poi raffinate da altri o addirittura distrutte nel tentativo di farlo.

Riassunto delle puntate precedenti: Capcom pubblica su App Store Maxplosion. Maxplosion è un personaggio che scappa da un laboratorio, tutto rosso, con la faccia allucinata ed ha la capacità di esplodere 3 volte di seguito, abilità che gli permetterà di risolvere gli enigmi piattaformici all’interno del gioco. Vi ricorda qualcosa? Forse vi ricorda ‘Splosion Man, un gioco di Twisted Pixel dove c’è un personaggio che scappa da un laboratorio, tutto rosso, con la faccia allucinata ed ha la capacità di esplodere 3 volte di seguito, abilità che gli permetterà di risolvere gli enigmi piattaformici all’interno del gioco.

Dove sta lo schifo in questa storia, a parte la spudorata copia carbone (mal riuscita a mio avviso, ‘splosion man gli da un calcio in faccia e spedisce maxplosion al creatore sotto tutti i punti di vista)? Sta nel fatto che Twisted Pixel era andata da Capcom PRIMA dello sviluppo di Maxplosion per chiedere la distribuzione di ‘Splosion Man.

[HTML1]

[HTML2]

La risposta di Capcom, è stata un enorme “non sappiamo niente, Capcom mobile è indipendente” e Twisted Pixel, essendo uno sviluppatore indie senza troppi denari (ma comunque un GRANDISSIMO gruppo di sviluppo a mio avviso) si è ritrovata a fare spallucce.

Ora quello che penso è che di sta roba se ne è vista un sacco in giro, un sacco di grandi software house iculano, senza giochi di parole, idee a software house indipendenti. Capcom non è la prima quindi, e forse senza XBLA il mondo non l’avrebbe mai neanche visto ‘Splosion Man. Così come un paio di altre notiziole che mi sono arrivate all’orecchio mi fecero SCHIFO ai tempi (Sony, ti sto guardando, ma non parlo) questa mi fa ancora di più perdere fiducia nei publisher. Perlomeno GameROTFL ha avuto l’accortezza di dire “si, sono copie, ma d’autore” e c’ha messo un minimo di impegno nello sviluppo mobile (tanto fan comunque schifo i giochi, non per altro, nonostante stiano migliorando) qua invece c’è pure una realizzazione mediocre.

Un peccato.
Anche se apprezzerei volentieri una contromossa di Twisted Pixel e un bello ‘Splosion Man su iOS, ma magari calcolando la base d’utenza becera si finirebbe col pensare che han copiato da Maxplosion.

Vabè. Ovviamente io boicotto alla stragrande, spero lo facciate tutti.

Un articolo di the TMO

Puoi trovarmi su Twitter o Facebook

per gli amici Timo, è in realtà Marco E. Giammetti, sul pianeta terra dal 1979 e grafico dal giorno prima. Ha cominciato a mettere le appiccicaticce manine sui videogame all’ età di 3 anni con un Vic 20 e non ha più smesso di giocare da quella data in poi, frequentando sale giochi malfamate e rischiando più volte la bocciatura a scuola per tentare di uccidere quell’ ultimo maledetto boss.

15 Gennaio 2011
Categoria: Comics

Commenti

2 risposte a “Idee esplosive”

  1. LostTrainDude ha detto:

    A parte la genialità della striscia XD
    C’è da dire che la copia Capcom ha un hype simie a The Lost Vikings, mentre invece il “cardiopalma” di ‘Splosion Man è stupendo :rolleyes:

Lascia un commento

Speciali

Speciale Uncharted

[HTML1] Con la pubblicazione della Nathan Drake Collection su Ps4 finalmente tutti (non tutti) gli episodi di Uncharted sono stati rimessi a nuovo. Nuova grafica, nuova risoluzione, nuovo sistema di mira, 60fps e texture in abbondanza! Ne approfitto per parlarne un pò a modo mio, come al solito no major spoiler anche perchè Sony dice […]