beavers.it
Cos'è
Beavers?
Se non sapete perchè siete qui questo è il posto giusto dove iniziare.
χ

Non scadere nel volgare

Si beh, non so come si possa programmare un intero gioco basato sulle parole senza inserire “tette”. E’ un insulto imho. :0

Molto interessante l’esperimento scribblenauts, una serie enorme di script e oggetti da far interagire per risolvere enigmi è un toccasana di ingegnosità mica male in questo paradiso/inferno fatto di proiettili virtuali. Niente male perchè sopratutto funziona, nonostante i limiti sopracitati (se io voglio risolvere un enigma usando delle chiappe, non vedo perchè non possa farlo, dico io) e un sistema di controllo non proprio intuitivissimo. Stilisticamente è un passo in avanti rispetto a drawn to life ed ha scatenato un gran putiferio su Neogaf, fra avatar customizzati e parola dedicata direttamente inserita nel gioco (provateci). Insomma non è un gioco che si vede tutti i giorni, magari è un buon modo per far rimettere in funzione il DS prima dell’ arrivo di Zelda ST. :)

Un articolo di the TMO

Puoi trovarmi su Twitter o Facebook

per gli amici Timo, è in realtà Marco E. Giammetti, sul pianeta terra dal 1979 e grafico dal giorno prima. Ha cominciato a mettere le appiccicaticce manine sui videogame all’ età di 3 anni con un Vic 20 e non ha più smesso di giocare da quella data in poi, frequentando sale giochi malfamate e rischiando più volte la bocciatura a scuola per tentare di uccidere quell’ ultimo maledetto boss.

11 Novembre 2009
Categoria: Comics

Commenti

Lascia un commento

Speciali

Speciale Uncharted

[HTML1] Con la pubblicazione della Nathan Drake Collection su Ps4 finalmente tutti (non tutti) gli episodi di Uncharted sono stati rimessi a nuovo. Nuova grafica, nuova risoluzione, nuovo sistema di mira, 60fps e texture in abbondanza! Ne approfitto per parlarne un pò a modo mio, come al solito no major spoiler anche perchè Sony dice […]