beavers.it
Cos'è
Beavers?
Se non sapete perchè siete qui questo è il posto giusto dove iniziare.
χ

La mia su Nintendo Labo

[omisiss]:
Ma che è sto Nintendo labo

the TMO:
E’ un cane fatto dalla nintendo, un labrador ma senza zampe. Quindi un Labo.

[omisiss]:
Ahh Ho capito Tipo nintendogs

the TMO:
Ma striscia.

[omisiss]:
Ma si può mettere sempre il.fiore sulla testa del cane?

the TMO:
Anche in altri orifizi, volendo.

[omisiss]:
Hai provato?

the TMO:
Si, dopo ti mando le foto, ho messo un orchidea.

[omisiss]:
Va bene

the TMO:
Sembrano due colline con l’erba alta con in mezzo un albero

[omisiss]:
Sto per vomitare

the TMO:
E’ qusto qua

I watched the Nintendo Labo trailer a couple of times and compiled a list of all the different contraptions and kits shown in it.

[omisiss]:
ma è lo stesso che ha fatto google i miei amici lo usano per le mostre l’ho visto nel loro lab prima di partire

the TMO:
> i miei amici lo usano per le mostre
Si dice “ragazze poco piacevoli”

[omisiss]:
l’idea è carina ma non si rompe il cartoncino?
the TMO:
Appunto

[omisiss]:
no ti spiego

the TMO:
Così lo devi comprare un altra volta. E’ la mossa di marketing più a gente di merda che possa venire in mente.

[omisiss]:
loro mettono lo smartphone in un visore di cartone come quelli e ti giri la mostra e ti spiega le cose

the TMO:
Beh però cardboard ti costa 3 euro. Questo 80.

[omisiss]:
non so che sia una cardboard sarebbe il cartoncino?

the TMO:
Quello di cui stai parlando tu Il visore di cartone

[omisiss]:
ok yessa

the TMO:
Che è un pò come il Uappo di cartone, ma col cellulare dentro.

[omisiss]:
fammi api capi è forte l’idea

the TMO:
> fammi api
bzzzzz

[omisiss]:
> Si dice “ragazze poco piacevoli”
che volevi dire?

the TMO:
Che non si dice “mostre”

[omisiss]:
:( ahahah ma a parte questo chi si compra un gioco che dopo 3 volte è da buttare? davvero sono domande idiote

the TMO:
Si come applicazione vr per la massa, il carboard è l’ideale perchè alla fine un visore ti costa 3 euro e lo puoi buttare letteralmente nel fuoco. Questo è un pò più complesso come utilizzo ma il fine è lo stesso, farlo acquistare più volte a causa della scarsa durevolezza del cartone: pensa che anche semplicemente l’unto della fronte resta su un visore. Figurati le mani di un criaturo che tocca la merda per terra, è come un giocattolo che ti dura dei minuti.

[omisiss]:
ma io sono fuori dal mondo dei videogiochi

the TMO:
Insomma è un operazione di marketing geniale.

[omisiss]:
perché sostituire con un materiale deperibile qualcosa di già fatto in plastica e di maggiore durata

the TMO:
> chi si compra un gioco che dopo 3 volte
Il bambino che ti rompe il cazzo perchè s’è rotto il robot. Di cartone che gli amici ancora tengono
> perché sostituire con un materiale deperibile qualcosa di già fatto in plastica e di maggiore durata
Perchè costa di meno e lo puoi rivendere più volte alla stessa persona. Anche non venderli separatamente ma solo in blocco, è geniale: se ne rompe uno, te li devi ricomprare tutti.

[omisiss]:
capito

the TMO:
Posso usare questa chat come pezzo da scrivere su Beavers?
Tolgo i nomi.

[omisiss]:
che sarebbe il tuo fumetto?

the TMO:
No, è mia nonna. Di solito incido con un coltello le chat sulla sua schiena per divertimento

[omisiss]:
> Anche non venderli separatamente ma solo in blocco, è geniale: se ne rompe uno, te li devi ricomprare tutti.
“AAA vendesi 5 pianoforti di cartone”

[omisiss]:
Marco non so che cosa sia

[omisiss]:
ti chiedo non ti offendere

the TMO:
Si è il mio fumetto :* Mica mi sono offeso! XD

[omisiss]:
rispondi acido!

[omisiss]:
Si è offeso

the TMO:
HAHAHAAHAH XD Ma no era sarcasmo

[omisiss]:
Se vabe Nun fa accussí

[omisiss]:
un te preoccupa capisco che le mie domande da ignorante in materia siano materia di scrittura

the TMO:
No è che la discussione che ne è uscita è interessante.
Perchè alla fine le domande che hai fatto sono estremamente pertinenti e hanno fatto uscire fuori i dubbi che hanno un pò tutti Insomma a chi gesucristo viene in mente, nel 2018, di fare un giocattolo di cartone e venderlo come una rivoluzione? E invece…

[omisiss]:
stai calmo

[omisiss]:
sì cmq ribadisco il concetto

the TMO:
XD Mannaggia santa.

[omisiss]:
magari è bello il fatto che si monti

the TMO:
Quello è sempre bello, montare dico :V

[omisiss]:
e quindi coniuga gioco virtuale e fisico appunto!

the TMO:
Non a caso su internet ho trovato questa

null

[omisiss]:
poi voglio vederlo il fumetto

[omisiss]:
Ma che roba è?!? Ma ieri l’hanno annunciato e già ci hanno fatto le vignette porno

[omisiss]:
si stai un po’ col ciclo

the TMO:
Ma sono calmissimo! XD

Un articolo di the TMO

Puoi trovarmi su Twitter o Facebook

per gli amici Timo, è in realtà Marco E. Giammetti, sul pianeta terra dal 1979 e grafico dal giorno prima. Ha cominciato a mettere le appiccicaticce manine sui videogame all’ età di 3 anni con un Vic 20 e non ha più smesso di giocare da quella data in poi, frequentando sale giochi malfamate e rischiando più volte la bocciatura a scuola per tentare di uccidere quell’ ultimo maledetto boss.

21 Gennaio 2018
Categoria: Comics

Commenti

Lascia un commento

Speciali

Speciale Uncharted

[HTML1] Con la pubblicazione della Nathan Drake Collection su Ps4 finalmente tutti (non tutti) gli episodi di Uncharted sono stati rimessi a nuovo. Nuova grafica, nuova risoluzione, nuovo sistema di mira, 60fps e texture in abbondanza! Ne approfitto per parlarne un pò a modo mio, come al solito no major spoiler anche perchè Sony dice […]