beavers.it
Cos'è
Beavers?
Se non sapete perchè siete qui questo è il posto giusto dove iniziare.
χ

Call of Duty: Advanced Warfare

Ero partito prevenuto su questo titolo, ed invece…

Call of Duty: Advanced Warfare

null

Eccoci nel nuovo capitolo della saga sparatutto più innovativa e geniale di sempre. Call of Duty è da anni sinonimo di consistente qualita, e tutto ciò che era fantastico nel gioco precedente torna in pompa magna anche quest’anno. Puntuale come le tasse, babbo natale ed i mercatini di sciarpe natalizie tessute a mano nei villaggi del Perù, di cui probabilmente non avete mai sentito parlare.
Anche quest’anno torniamo in controllo di un patriotico soldato americano, bianco, muscoloso ed attraente come non mai. Lo scenario è anche estremamente innovativo, anche se un po’ fantascientifico. Sono assolutamente convinto che un domani esisteranno esoscheletri che aiuteranno i soldati nelle loro importantissime missioni, ma qui ci troviamo a combattere contro soldati Nord Koreani, ed hanno armamenti veri ed all’avanguardia. Ok la fantascienza, ma occhio a non esagerare.
Comunque, dopo che il miglior amico del protagonista è KIA, ed la toccantissima scena interattiva del funerale, verremo approcciati dalla versione digitale di Kevin Spacey. Il padre del nostro deceduto amico è anche il CEO di una potentissima organizzazione militare privata e prima che possiate dire MMURICA vi ritroverete arruolati ed equipaggiati. Pronti a purgare il mondo da chiunque veda le cose in maniera differente da Kevin girerete un sacc2o di ambientazioni differenti, in un sacco di missioni differenti, in un familiarissimo setting di corridoio / script / corridoio / filmato. Il modo migliore per godersi una trama intrigante e densissima di colpi di scena.
Non mancano inoltre le missioni a bordo di veicoli, o quelle a gameplay alternativo. Particolarmente riuscita è la missione stealth in cui ci trasformeremo in una versione figa di Batman (che è troppo mainstream per essere culturamente accettato da me).
Insomma, il single player ne offre per tutti i gusti.
Il lato multiplayer ripropone il riuscitissimo Pick-10 di Black Ops 2, ma lo migliora di 3 unità, rendendolo ora un Pick-13. In pratica, ogni equipaggiamento, perk, gadget o granate ha un costo in punti e possiamo equipaggiare quello che vogliamo nel limite dato dal gioco.
Semplice ed efficace.

[HTML1]

Il lato tecnico e quelle robe la.

Graficamente siamo su un altro pianeta.
Il gioco aveva già raggiunto risultati eccellenti con il favoloso Ghost, ma qui si tocca il fotorealismo. La riproduzione dei volti, le espressioni, le texture, l’illuminazione… Come dicevo prima, marziano.
Le espressioni facciali e la riproduzione degli attori virtuali è davvero eccezionale, ed il tutto si muove in maniera estremamente solida.
Purtroppo mancano alcuni dei personaggi preferiti dai fan (il cane Riley ed i pesci che scappano se gli nuoti vicino, visti in Ghost), ma innovare porta un sacco di cose buone quindi mi trovo a condividere le scelte di Activision.
Il sonoro è anche lui perfetto, con tutti i dialoghi doppiati da attori professionisti, ed eccellenti musiche di sottofondo.

null

null

Ok, Casimiro è esagerato come sempre, ma quest’anno non mi trovo in totale disaccordo.

  • È il gioco innovativo? No.
  • È il gioco che vi farà cambiare idea se odiate gli fps? No.
  • È ancora estremamente scriptato? Si.
  • È un buon gioco? Si.

Il gioco fa quello che fa, ma lo fa dannatamente bene. Tecnicamente è solido, giocabilissimo, arcade al punto giusto, e con una storia dannatamente godibile.
Se lo prendete per PC siate sicuri di avere un hardware performante. Il gioco è pesantuccio e non molto scalabile.

8

Un articolo di Casimiro

Puoi trovarmi su Twitter o Facebook

Lo pseudo-hipster presente in tutte le community. Tranne la nostra. Inventarlo non era abbastanza masochista: lo abbiamo promosso a redattore.

16 Dicembre 2014
Categoria: Comics, Review

Commenti

3 risposte a “Call of Duty: Advanced Warfare”

  1. kingkilium ha detto:

    Avete dimenticato il punto tra 1 e 2 /trollface :D

Lascia un commento

Speciali

Speciale Uncharted

[HTML1] Con la pubblicazione della Nathan Drake Collection su Ps4 finalmente tutti (non tutti) gli episodi di Uncharted sono stati rimessi a nuovo. Nuova grafica, nuova risoluzione, nuovo sistema di mira, 60fps e texture in abbondanza! Ne approfitto per parlarne un pò a modo mio, come al solito no major spoiler anche perchè Sony dice […]

TMO's Beavers è un marchio registrato
Creato e diretto da Marco Giammetti dal 2004 a oggi.
Programmazione Augusto Silvino | Grafica, xhtml e css by Marco Giammetti | Creato con orgoglio su Wordpress
Tutti i contenuti pubblicati, salvo diversa indicazione sono coperti da copyright è quindi vietata la riproduzione anche parziale di contenuti sia grafici che testuali senza autorizzazione.

TMO's Beavers è un prodotto Tmoproject