beavers.it
Cos'è
Beavers?
Se non sapete perchè siete qui questo è il posto giusto dove iniziare.
χ

Inizia l’allenamento!

Cosa succede la prima volta che parte Wii Fit U? Beh per prima cosa esce il logo! :V
Insomma vi ritrovate con una schermata in cui vi viene detto di attivare la Balance Board, senza la quale il gioco non funziona, come è ovvio che sia. In pochi attimi la Board è sincronizzata ed i precedenti dati di salvataggio di Wii Fit (3 giorni, ROTFL) vengono inglobati in Wii Fit U, se sono presenti sulla console ovviamente (ricordiamo il trasferimento dati più fico di sempre).

L’attimo dopo c’è il gioco che vi fa fare una foto, terribile fare le selfie con la telecamera WiiU, e c’è la pesata ed alcuni esercizi di equilibrio: la mia età fisica, secondo il fatto che non riesco a stare in equilibrio su una gamba e peso 86 chili è di 4 anni in più della mia età reale.

Meicoglioni.

Decido quindi quanto voglio perdere, secondo Wii Fit U il mio peso ideale sarebbero 75, che tipo ci pesavo a 16 anni, ma neanche. Quindi setto l’obiettivo e mi becco il primo cazziatone.

null
null
null

Giustamente il gioco mi fa notare che se perdo 7.5 chili in 1 mese come minimo muoio. Quindi risetto l’obiettivo: 3 mesi.

null

Andiamo avanti. L’interfaccia di gioco è sempre quella classica della serie Fit, pulsantoni, scrittone, e ne approfitto per attivare finalmente il Wii Fit Meter. Aprendo la scatola dell accessorio infatti mi sono chiesto “ma come si fa? come si usa?”, bene, è tutto spiegato nel gioco stesso, quando ad un certo punto vi viene detto che avete solo la versione di prova e potete attivare il Fit Meter per sbloccare la versione perenne del gioco.

null

Nel caso si voglia cancellare il contenuto del Fit Meter o semplicemente passare ad un altro utente bisogna reiniziallizare il device, occhio.

null

Ed ovviamente non dovete tenerlo addosso durante l’allenamento.

null

Il “cosino” ha diverse opzioni, il contapassi, l’altimetro, ed ha alcune opzioni di regolazioni ed il conteggio dei Met.

null

Ma cosa sono i Met?

null

No, non la Meth, i Met. E’ il metodo che usa Wii Fit U per calcolare le calorie bruciate, una media matematica. Una fregnaccia volendo, sopratutto se non fate gli esercizi bene, però per loro stessa ammissione non è assolutamente un dato certo.

null

Quindi finalmente arriva il momento di fare un pò di movimento. Finalmente Wii Fit U porta un programma di allenamento, basato sul calcolo Met, che permette di scegliere il proprio obiettivo giornaliero, sia come Kilo Calorie che come tempo da dedicare al gioco. Il che rende le cose più semplici da gestire e le opzioni presenti permettono di randomizzare il tutto (sicuramente più divertente e meno da routine) oppure scegliere una tipologia. Palloso.

null

Una volta iniziato l’allenamento quindi si arriva fino alla fine. Il primo giorno di allenamento è stato devastante, lo ammetto, perchè nonostante mi fossi comunque fatto una giornata intera di Bacchiatura delle Olive l’allenamento muscolare mirato è tutt’altra cosa!

Ci sono un paio di feature molto carine che non vedo l’ora di spulciare meglio, come la modalità Specchio durante gli allenamenti che permette di dividere lo schermo in split screen ed appoggiare il Gamepad frontalmente in modo da vedere come ci si sta allenando e le sfide dedicate al Fit Meter (che se non si è capito mi piace assai, sarà che mi ricorda il Gameboy, chi lo sa). Altra cosa bellissima è che il gioco è, per quanto decisamente scomodo, compatibile totalmente col Remote Play. Il che vuol dire che mentre la gente si diverte con i giochi seri voi potete continuare a fare i minchioni dimagrendo in un altra stanza, fuori dalla vista delle persone normali.

Il vero problema, rispetto ad altri software per Kinect tipo, è che bisogna avere sempre un “pulsante” a portata di mano, che sia del WiiMote (essenziale) o del Gamepad, un pò scomodo (ammetto di aver passato parecchio tempo a giocare a Your Shape).

Ad un rapido sguardo TUTTI i giochi presenti nei precedenti Wii Fit e Wii Fit Plus sono presenti, assieme a nuove sfide, solo che dopo aver fatto 30 minuti di allenamento mi sono sentito una mezza schifezza ed ho semplicemente dedicato il tempo a giocare a quella FIGATA TOTALE di Puzzle Squash, in cui ci si sposta marciando sul posto tentando di beccare i pannelli dello stesso colore in una specie di variante del match 3. Bellissimo.

Vedremo come procede, per ora ho perso secondo il gioco, 120 Kcal. E adesso scusatemi ma devo andarle a recuperare! :V

null

Commenti

2 risposte a “Inizia l’allenamento!”

  1. Murdock ha detto:

    Oddio quando ho visto Mr. White stavo morendo! xD
    Complimenti, tieni duro e buon allenamento! :D

    PS.
    Nell’articolo non si vede un’immagine, quella di quando parli di reinizzializare il device in caso lo si voglia passare ad altri (MG_8816.jpg).

Lascia un commento

Speciali

Speciale Uncharted

[HTML1] Con la pubblicazione della Nathan Drake Collection su Ps4 finalmente tutti (non tutti) gli episodi di Uncharted sono stati rimessi a nuovo. Nuova grafica, nuova risoluzione, nuovo sistema di mira, 60fps e texture in abbondanza! Ne approfitto per parlarne un pò a modo mio, come al solito no major spoiler anche perchè Sony dice […]