beavers.it
Cos'è
Beavers?
Se non sapete perchè siete qui questo è il posto giusto dove iniziare.
χ

Dead Space Week (end)

Placeholder per i miei “2 cent” su Dead Space 2.
Anche se spero vivamente continui così come è stata l’inizio dell’ esperienza.
Certo che più ci gioco, più mi chiedo Dante’s Inferno da dove sia uscito, veramente doveva essere un progetto PS2 (e calcolando che Dead Space 1 era un progetto Xbox1, ci sta).

A quando lo finirò! :D

Un articolo di the TMO

Puoi trovarmi su Twitter o Facebook

per gli amici Timo, è in realtà Marco E. Giammetti, sul pianeta terra dal 1979 e grafico dal giorno prima. Ha cominciato a mettere le appiccicaticce manine sui videogame all’ età di 3 anni con un Vic 20 e non ha più smesso di giocare da quella data in poi, frequentando sale giochi malfamate e rischiando più volte la bocciatura a scuola per tentare di uccidere quell’ ultimo maledetto boss.

02 Febbraio 2011
Categoria: Comics

Commenti

19 risposte a “Dead Space Week (end)”

  1. DrNdo ha detto:

    XD

    quello è il mio “uno”

  2. Shark ha detto:

    Eretico….Dante’s Inferno è fatto MOOOOOLTO bene…trovami un altro gruppo che sappia rendere giustizia alla Divina commedia in quel modo e poi ne riparliamo.

  3. Shark ha detto:

    a me è piaciuto…e anche tanto. Vabbè il mio Dante aveva un vago accento parigino e Lucifero un accento marsigliese….ma comunque me lo sono goduto al massimo

    • the TMO ha detto:

      Eh, ma da qui a dire che è un gioco fatto MOLTO bene ce ne passa eh, sopratutto se confrontato con Dead Space 2. Dante è un gioco abozzato in confronto, e si vede, ma fosse solo per i modelli poligonali, senza entrare nel dettaglio delle pecche.

  4. Tristan ha detto:

    Spettacolare strip XD

  5. Prophet ha detto:

    Hum…

    Venerdì ho deciso di comprare Dead Space 2. Week end intensivo ed ora sono pronto da dire la mia.
    Il gioco è senza dubbio un action spettacolare. Giocabilità alle stelle, divertente, a livello normale già discretamente impegnativo, e gli smembramenti lo rendono grottesco al punto giusto.
    Ma dov’è finita quella paura che si avvertiva nel primo?
    Quel brivido a passare nei corridoi bui?
    Boh sarò io che dopo ogni videogioco horror sono sempre meno impressionato dai clichè videoludici ma questo gioco di horror ha davvero poco nulla.
    Dovrò provare il multi…

    Però cazzo che action :sbav:

  6. the TMO ha detto:

    Io sinceramente mi sono cagato addosso almeno 4 volte all’inizio, e continuo a farlo e sono a più di 10 ore. Quindi direi che la parte orrorifica non solo c’è, ma è cattiva tanto quanto quella di Doom 3, completamente senza rispetto per il giocatore.

  7. Prophet ha detto:

    Ecco, Doom 3 è un altro gioco che non mi ha messo addosso nemmeno un po’ di tensione.

    Così come FEAR. Neanche quello mi ha impressionato.

    Diciamo che i giochi che più mi hanno spaventato sono stati Clive Barked Undiying, Il primo Resident Evil, Project Zero, Silent Hill 2 (non il primo però) e naturalment, il primo Dead Space.

    Saro di gusti difficili…

    • the TMO ha detto:

      Calcolando che Resident Evil ti ha impaurito e Doom 3 no direi che sei di gusti “strani” non difficili. :D

  8. Prophet ha detto:

    È dovuto anche all’età. Con Resident Evil ero pischello ed impressionabile, mentre con doom 3 era già subentrata la routine da fps player.
    Strafe destro per entrare nella porta, 180 gradi, guardare di nuovo la porta.
    E nei corridoi sempre la mira sulle prese d’aria o soffitto.

    Tanto i mostri arrivavano tutti da li in un modo o nell’altro.

    Invece i maledetti cani di resident evil nel corridoio al primo piano non me li sarei mai aspettati a quel tempo.

    Ah, essere giovini ed ingenui…

    • the TMO ha detto:

      Io non è che c’ho 10 anni, ma determinate scelte di Doom 3 e di Dead Space 2 sono proprio di prima qualità ed estremamente horror. Che il level design di Doom 3 sia prevedibile quello si, è indubbio, ma non c’azzecca molto con gli elementi di regia.

      Sarà una questione di essere ricettivi.

      Aggiungo: Resident Evil 1 faceva cagare gia ai tempi come scelte, penso di averlo ripetuto all’infinito.

    • Prophet ha detto:

      In Dead Space 2 trovo che di prima qualità sia la colonna sonora e gli effetti sonori. Quello si.

      Ma doom 3 boh, proprio non riesco a salvarlo.

      Pradossalmente avevo molta più paura in Demon’s souls, ma li per il brivido di perdere ogni anima faticosamente accumulata. Ed il livello della palude. Pure quello li ^^

  9. the TMO ha detto:

    Però quella la definirei più tensione che paura. Altissima tensione direi, tipo mettere le mani su un palo della luce fatto di rame! XD

  10. Shark ha detto:

    Sarò eretico…ma non sono riuscito a finirlo…mi è venuto a noia

  11. Andrea ha detto:

    + che altro io mi sono incartato con la trama

Lascia un commento

Speciali

Speciale Uncharted

[HTML1] Con la pubblicazione della Nathan Drake Collection su Ps4 finalmente tutti (non tutti) gli episodi di Uncharted sono stati rimessi a nuovo. Nuova grafica, nuova risoluzione, nuovo sistema di mira, 60fps e texture in abbondanza! Ne approfitto per parlarne un pò a modo mio, come al solito no major spoiler anche perchè Sony dice […]