beavers.it
Cos'è
Beavers?
Se non sapete perchè siete qui questo è il posto giusto dove iniziare.
χ

Sony Gamers Day!

Praticamente la giornata preferita di Mesana, di nextgame! Nonostante le performance non brillanti della macchina l’impegno a creare qualcosa di nuovo c’è, e si chiama Little Big Planet, un gioco che fa dela multimedialità di ps3 un vero e proprio cavallo di battaglia: Stile a gogo!

Sono rimasto personalmente impressionato dal passo in avanti che ha fatto l’ingombrante e probabilmente poco popolare Eye of judgment, senza lag e con una presentazione grafica (e un idea di base) di ottimo livello.

Uncharted e Havenly Sword son sempre li, sembrano migliorare a vista d’occhio.

E pensare che c’è qualcuno che si lamenta della qualità grafica di questi titoli, qualità che fino a meno di un anno fa imho era addirittura inpensabile. Oramai è solo una questione di stile, inutile fare pippe e sparare puttanate su degli screenshot, sopratutto ora che i giochi hanno talmente tante feature attivate dal movimento che imho (ma da sempre è così) si dovrebbero usare solo i filmati.

E siamo pure nell’ era internettiana adatta a farlo, facciamolo!
Alla prossima!

Un articolo di the TMO

Puoi trovarmi su Twitter o Facebook

per gli amici Timo, è in realtà Marco E. Giammetti, sul pianeta terra dal 1979 e grafico dal giorno prima. Ha cominciato a mettere le appiccicaticce manine sui videogame all’ età di 3 anni con un Vic 20 e non ha più smesso di giocare da quella data in poi, frequentando sale giochi malfamate e rischiando più volte la bocciatura a scuola per tentare di uccidere quell’ ultimo maledetto boss.

23 Maggio 2007
Categoria: Comics

Commenti

Lascia un commento

Speciali

Speciale Uncharted

[HTML1] Con la pubblicazione della Nathan Drake Collection su Ps4 finalmente tutti (non tutti) gli episodi di Uncharted sono stati rimessi a nuovo. Nuova grafica, nuova risoluzione, nuovo sistema di mira, 60fps e texture in abbondanza! Ne approfitto per parlarne un pò a modo mio, come al solito no major spoiler anche perchè Sony dice […]