beavers.it
Cos'è
Beavers?
Se non sapete perchè siete qui questo è il posto giusto dove iniziare.
χ

Game of Thrones – Capitolo 2

Mai usare il Comic Sansa per una progettazione grafica! :V

Game of Thrones – Capitolo 2

Ahhhh che buono, gnam gnam un bel pancake con scaglie di cioccolato è tutto quello che un uomo di fantasy gnam chomp chomp come me può desiderare per riprendere la vena creativa e completare il sesto libro di questa saga gnam chomp…che non finirò m…ehm…gnamm arh, gnamm…cough di cui tutti i miei fan potranno godere e leggere..burp.
Ora un bel caffè lungo e iniziamo..anzi! E’ uscito il secondo capitolo del gioco di TellTale! Allora piccolo break DOVEROSO e giochiamocelo tutto sperando in un miglioramento rispetto al primo.

Contiene qualche spoiler qua e là..se volete avventurarvi nella lettura, saltate alcuni pezzi

Sir Rodrick, il morto

Eccolo, un solito prologo. Well done. Let’s see…what?! E questo mezzo cadavere chi cavolo..ohhh Sir Rodrick! Wuahahahhaha, goooood!!! Questa è proprio nel mio stile. Thoros di Myr, Catelyn e gli altri hanno insegnato bene! E quindi Rodrick prenderà il posto di Ethan nello scacchiere. Un cavaliere mezzo sciancato come erede di casa Forrester, mi piace molto l’idea. Tenere testa ai Bolton non sarà per niente facile. Prevedo brutte cose, ma ottima mossa questa, davvero.

null

Asher, il muscoloso

Bon, riecco la solita sigla tragicomica con sto 3D spoglio che vuole imitare HBO, falendo miseramente. E…deserto..? Siamo al sud di Westeros? Hmmm..forse stiamo andando verso la Regina dei Draghi. Ah eccolo, si accennava nel primo capitolo, Asher! Il bellimbusto di casa Forrester disperso chissà dove che vuole rientrare a casa probabilmente, o almeno, così sperano i Forrester. Diventano quindi per il momento 4 storie più o meno parallele. Ottimo.
Ed ecco anche un po’ di azione, op opplà, oh my gosh, le mie dita sono così goffe sul pad..ops, ecco…la scritta Valar Morghulis su sfondo di sangue che mi dice che sono morto. Ufffff…bloody hell. Let’s go! Ecco, sinistra, destra, in basso, premo X, ecco il punch, oppp, schivata, altro tasto da premere, ora clicco come un castoro frenetico A A A A A A A A A A e…..here we go!!!!!! Well done George. Carino. Però come l’inizio del primo capitolo..poca roba via. Tutto molto prestabilito: se azzecco i tasti do calci a destra e a manca, sennò muoio.

null

Gared, il cicciottello col segreto

And now…ohhhh The Wall! Attendevo questo momento. Sembra resa bene. Più che altro..eccolo lì Gared alla Barriera. Si vede che anche i ragazzi di TellTale qua non sapevano cosa fare e l’hanno mandato lì. The Wall risolve ogni situazione, lo dicevo l’altra volta.. sì sì. Ma ecco che c’è anche Jon! Ben fatto..sulle sue, sguardo perso chissà dove..proprio in linea con la serie tv. Nel mio libro è un po’ diverso, ma vabbeh, lo accettiamo così, finchè fa soldi..va tutto bene.. ehm….cough.. e sapete che vi dico? Decido anche che dirò il segreto di Casa Forrester a Jon, di lui mi fido, insomma, l’ho creato io, saprò di chi fidarmi..spero..

Mira, nè carne nè pesce
E la storia si sposta di nuovo su Mira. La più in ombra di tutte già dal primo capitolo. Sapete che vi dico? Voglio dare un senso a questo personaggio, vediamo un po’..prenderò delle scelte drastiche, contro Cersei e a favore del Folletto. Vediamo che succede….

null

[Dopo 2 orette giunge al finale

Considerazioni Martiniane.. [cap 2]

What the fuckkk! Forse han dato un senso a sto personaggio..ma non è merito mio! Ho preso scelte drastiche, ma la storia avrebbe portato Mira nello stesso punto..sucks! Lo ha pure ucciso. Butto il pugnale e scappo via. Vedremo che succede..oh? But…fuck! FInito il secondo capitolo. Forse pure più veloce del primo. La storia si intreccia un po’, questo è un bene. Siamo a livelli molto blandi rispetto ai miei libri, però c’è ancora quel segreto che Gared si è portato con sè che ancora non si comprende. Per il resto però.. poca roba davvero. Diciamo che mi ha preso un po’ di meno del primo. Situazioni un po’ piatte, poche emozioni degne di nota a parte il finale e il prologo. La mia sensazione di “MEH” si ingrandisce, ma staremo a vedere. La grafica poi non è cambiata, quindi non è la mia scheda mi sa, uff non è ancora arrivata, tra l’altro..my godness. And then.. ancora meno scelte importanti, a parte forse il pugnale nel finale e soprattutto è incredibile quanto gli oggetti non servano davvero a niente e il gioco ti obblighi su binari prestabiliti. Accettiamolo..e attendiamo il terzo capitolo che, a vedere dalla cover qua pare prenderà in considerazione Daenerys.
Devo proprio dare un voto a questo capitolo?

6.5

Am I a bastard guy? No, di bastardo c’è Jon, io sono solo obiettivo :V.

Un articolo di gog3

Puoi trovarmi su Twitter o Facebook

piace scegliere le vie difficili, difatti sono un grafico in Italia. Le cose si sono ulteriormente complicate quando Er Pupo mi ha chiamato per chiedermi se volevo unirmi alla banda dei Castori. In peggio. Spero, tramite le cose che scrivo e scriverò qui di incrementare l’odio che le persone hanno nei miei confronti. ODIATEMI, anche perchè uso le X al posto delle Z, ma cercherò di non farlo.

24 marzo 2015 Categoria: Comics Review

Commenti

Speciali

uncharted_header

Speciale Uncharted

Con la pubblicazione della Nathan Drake Collection su Ps4 finalmente tutti (non tutti) gli episodi di Uncharted sono stati rimessi a nuovo. Nuova grafica, nuova risoluzione, nuovo sistema di mira, 60fps e texture in abbondanza! Ne approfitto per parlarne un pò a modo mio, come al solito no major spoiler anche perchè Sony dice che [...]

CSVrHv6WsAAFqoX

PSW’15 – Playstation Conference [parte 2]

Tekken 7 Torna anche il picchiaduro Namco. E’ il “sette” in ordine di uscita, ma la storia che lega i personaggi funge da prequel dell’intera serie. Gran Turismo Sport (esclusiva) Torna su PS4 GT, ma sarà incentrato pesantemente sull’online, tanto che hanno annunciato una cosa che potrebbe essere fantastica quanto inutile: le prove online dei [...]

pwg2015_comic_beavers

PSW’15 – Playstation Conference [parte 1]

Ricicliamo una vecchia striscia (opportunamente modificata :V), perchè il 27 Ottobre 2015, in quel di Parigi, si è consumata l’ennesima tragedia in casa Microsoft: Playstation organizza un media briefing per la Paris Games Week e droppa. Droppa ancora. Droppa di peso. Tra qualche istante si racconterà cosa, ma ritorneremo sul discorso “Console War” a fine [...]

TMO's Beavers è un marchio registrato
Creato e diretto da Marco Giammetti dal 2004 a oggi.
Programmazione Augusto Silvino | Grafica, xhtml e css by Marco Giammetti | Creato con orgoglio su Wordpress
Tutti i contenuti pubblicati, salvo diversa indicazione sono coperti da copyright è quindi vietata la riproduzione anche parziale di contenuti sia grafici che testuali senza autorizzazione.

TMO's Beavers è un prodotto Tmoproject