beavers.it
Cos'è
Beavers?
Se non sapete perchè siete qui questo è il posto giusto dove iniziare.
χ
Gravity Rush: tutta vita!

Gravity Rush: tutta vita!

Uno dei giochi di lancio di PSvita in giappone è finalmente arrivato nelle mie mani. Al Gamescom non l’avevo potuto provare perchè A) avevo la telecamera dietro, B) Matteo aveva inceppato la demo station e C) lo stramaledetto omone della security mi seguiva ovunque (per colpa della telecamera).

Quindi cos’è Gravity Rush? E’ un open world game con fasi action (ma proprio mazzate monopulsante e schivate) con in più la possibilità di volare e camminare ovunque, ammesso che abbiate abbastanza energia gravitazionale per farlo.

Insomma non è come GTA San Andreas col Jatpack, è pur sempre fatto dai giapponesi. Trovate una storia simpatica e misteriosa, una grafica notevole e piena di effetti speciali (in sub hd, purtroppo, spero che un giorno facciano una patch oppure ottimizzino per la risoluzione reale della console, perchè i giochi che la sfruttano sono spettacolari, vedi Little Big Planet, di cui non posso parlare!) con degli artwork che fanno letteralmente lacrimare gli occhi per stile e bellezza del tratto, che si riversa infatti sui modelli dei personaggi e comprimari, tutto molto giapponese, quasi una versione fantasy dello stile di Valkyria Chronicles.

Il sistema di gioco è semplicissimo, con R si va in gravità zero, con il controller o il vomito-scopio si prende la mira e si ripreme R per atterrare nel punto prestabilito oppure L per atterrare (poi ci sono salto, mazzate ed altre cosette, ma la figaccioneria è tutta li). E’ volare e sfruttare la gravità che da un senso ed un unicità a Gravity Rush, immaginate di concatenare una discesa verso un muro con un calcio, ad esempio! FALCON KICK!

Ancora più bello vedere l’effetto che fanno le vostre disastrose cadute al mondo (oddio, mondo, agglomerato!) con pezzi che cadono ovunque e distruzione di massa.
Peccato per le scene animate create con pessimi filmati FMV, perchè il gioco quando resta ingame è decisamente più godibile anche se con un aliasing piuttosto marcato.

La gestione del personaggio è gestita in modo semplificato, in pratica dovete solo (eh solo) raccogliere le varie gemme in giro per il livello per poi aumentare le caratteristiche in modo incrementale, diventando quindi sempre più oneroso. Niente di particolare, ma aumenta parecchio la longevità e da anche un senso alle numerose sfide presenti per il mondo di gioco.

Bellissime le musiche, uno spettacolare Kohei Tanaka, che non so chi sia, ma c’ha le palle come un dirigibile, erano anni che non mi veniva la pelle d’oca sentendo musiche in un videogame.

Applauso alle cutscene, che ruotano in base all’ inclinazione della console (anche se disabilitate il Barf!-scopio dal gioco, quindi fatelo e vivete felici) e che ovviamente sono splendide da vedere, in stile motion-comic e con un uso intenso della grafica tipografica, di cui vado matto.

Me lo sarei giocato volentieri anche su Console da casa comunque, giusto per dirlo a Sony che all’inizio aveva cassato il gioco, l’importante è che ci posso giocare, perchè mi piace veramente tantissimo. E poi ci sono i Gatti.

Gravity Rush è presente sia sul PSN che nei negozi, se siete così sfortunati da avere una PSvita come il sottoscritto allora datele una ragione di esistere: comprate Gravity Rush.

Un articolo di the TMO

Puoi trovarmi su Twitter o Facebook

per gli amici Timo, è in realtà Marco E. Giammetti, sul pianeta terra dal 1979 e grafico dal giorno prima. Ha cominciato a mettere le appiccicaticce manine sui videogame all’ età di 3 anni con un Vic 20 e non ha più smesso di giocare da quella data in poi, frequentando sale giochi malfamate e rischiando più volte la bocciatura a scuola per tentare di uccidere quell’ ultimo maledetto boss.

19 giugno 2012 Categoria: Comics

Ci sono 3 commenti

Commenti

  • ErPupoDeBeavers

    L’ho appena ordinato nuovo da un amichetto conosciuto su ebay annunci. Non so come fa questo, ma mi ha già venduto Fifa, Dynasty Warrior Next, Marvel vs Capcom 3 e Virtua Tennis a 60 Euro (spediti in raccomandata 1) tutti sigillati! Proprio oggi mi ha ricontattato dicendomi che ha altra robetta, e gli ho subito preso Gravity Rush e Resistence “cieli che bruciano” a 20 euri l’uno spediti!

    • the_TMO

      Simpatico l’amico, un Resistance non esce per me?! XD

    • kingkilium

      Se vende anche per 360/ps3 potresti iniziare una redditizia attività di reselling XD

Speciali

uncharted_header

Speciale Uncharted

Con la pubblicazione della Nathan Drake Collection su Ps4 finalmente tutti (non tutti) gli episodi di Uncharted sono stati rimessi a nuovo. Nuova grafica, nuova risoluzione, nuovo sistema di mira, 60fps e texture in abbondanza! Ne approfitto per parlarne un pò a modo mio, come al solito no major spoiler anche perchè Sony dice che [...]

CSVrHv6WsAAFqoX

PSW’15 – Playstation Conference [parte 2]

Tekken 7 Torna anche il picchiaduro Namco. E’ il “sette” in ordine di uscita, ma la storia che lega i personaggi funge da prequel dell’intera serie. Gran Turismo Sport (esclusiva) Torna su PS4 GT, ma sarà incentrato pesantemente sull’online, tanto che hanno annunciato una cosa che potrebbe essere fantastica quanto inutile: le prove online dei [...]

pwg2015_comic_beavers

PSW’15 – Playstation Conference [parte 1]

Ricicliamo una vecchia striscia (opportunamente modificata :V), perchè il 27 Ottobre 2015, in quel di Parigi, si è consumata l’ennesima tragedia in casa Microsoft: Playstation organizza un media briefing per la Paris Games Week e droppa. Droppa ancora. Droppa di peso. Tra qualche istante si racconterà cosa, ma ritorneremo sul discorso “Console War” a fine [...]