beavers.it
Cos'è
Beavers?
Se non sapete perchè siete qui questo è il posto giusto dove iniziare.
χ

Chi lavora su Beavers?

Timo

slang amichevole del nick the TMO, è in realtà Marco E. Giammetti, sul pianeta terra dal 1979 e grafico dal giorno prima.
Ha cominciato a mettere le appiccicaticce manine sui videogame all’ età di 3 anni con un Vic 20 e non ha più smesso di giocare da quella data in poi, frequentando sale giochi malfamate e rischiando più volte la bocciatura a scuola per tentare di uccidere quell’ ultimo maledetto boss.

Comincia ad utilizzare il PC gia da piccolino, leggendo fumetti di Schulz e ricopiandoli in pixelart col Paint di windows 3.1. Passa tutto il tempo a disegnare anche quando si dovrebbe studiare, facendo tutte le attività extrascolastiche con all’interno qualcosa di anche vagamente creativo, dal giornale scolastico ai disegni sul vetro (peccato fosse al geometra).

Nel 98 decide di essere un grafico senza che nessuno gli abbia chiesto niente e comincia a girare l’italia ed il web mettendo il naso in tutto quello che riguarda il mondo videoludico. Diventa ufficialmente drogato di HTML e Web Design in poco tempo, passando per qualsiasi tipo di soluzione grafica che gli permetta di esprimere le sue idee.

Si rifugia su Beavers nel 2004 dove lo trovate ancora oggi.
Si dice sia un Design Manager ma citando la sua vecchia maestra delle scuole medie: “non ha nessun tipo di creatività” quindi potrebbe anche mentire.

Per maggiori informazioni potete contattarlo in svariati modi:

null

Oink

Il programmatore ufficiale di Beavers (uno ufficioso non c’è).
Pensate che quando Timo ha cominciato a fare il web designer Oink era uno dei capi e lo trattava malissimo. Forse è per questo che adesso il personaggio di Augusto Silvino viene sbeffeggiato senza preavviso su Beavers. Il nick Oink è di vecchia data, l’associazione al maiale è puramente casuale.

null

Er’ Pupo

L’unico altro scrittore di Beavers, poveraccio, in arte Andrea Passero.

“Se mi trovo qui é perché sono romano: ho conosciuto Marco all’expocartoon di Roma infatti -tipo 12/13 anni fa’- quando ancora era un fanboy SEGA, scriveva su un sito di Videogiochi che seguivo e si faceva chiamare TMO (senza l’articolo). Con la morte del Dreamcast TMO impazzì, e ne seguirono una serie di eventi (durati 10 anni e passa) che senza motivazione apparente mi hanno portato a scrivere su Beavers. Sapevo di TMO project quando ancora era nella testa di Timo, anche se non ho ancora ben capito cosa sia, e sono a conoscenza della passione, il tempo ed i soldi che ha dedicato da anni a questa parte. Ancora mi chiedo però cosa significasse la sua vecchia mail, “mamameg” (rischierei la scomunica ndTMO). Pero’ Sono felice e onorato di essere qui. I miei vizi sono solo sigarette e gaming, dunque va da se’ che sto’ sempre senza na lira (cosa che ci accomuna un pò tutti, su questo sito ndTMO)!”

null

Speciali

uncharted_header

Speciale Uncharted

Con la pubblicazione della Nathan Drake Collection su Ps4 finalmente tutti (non tutti) gli episodi di Uncharted sono stati rimessi a nuovo. Nuova grafica, nuova risoluzione, nuovo sistema di mira, 60fps e texture in abbondanza! Ne approfitto per parlarne un pò a modo mio, come al solito no major spoiler anche perchè Sony dice che [...]

CSVrHv6WsAAFqoX

PSW’15 – Playstation Conference [parte 2]

Tekken 7 Torna anche il picchiaduro Namco. E’ il “sette” in ordine di uscita, ma la storia che lega i personaggi funge da prequel dell’intera serie. Gran Turismo Sport (esclusiva) Torna su PS4 GT, ma sarà incentrato pesantemente sull’online, tanto che hanno annunciato una cosa che potrebbe essere fantastica quanto inutile: le prove online dei [...]

pwg2015_comic_beavers

PSW’15 – Playstation Conference [parte 1]

Ricicliamo una vecchia striscia (opportunamente modificata :V), perchè il 27 Ottobre 2015, in quel di Parigi, si è consumata l’ennesima tragedia in casa Microsoft: Playstation organizza un media briefing per la Paris Games Week e droppa. Droppa ancora. Droppa di peso. Tra qualche istante si racconterà cosa, ma ritorneremo sul discorso “Console War” a fine [...]