beavers.it
Cos'è
Beavers?
Se non sapete perchè siete qui questo è il posto giusto dove iniziare.
χ

Game of Thrones – Capitolo 1

Cersei è na zoccola

Game of Thrones - Capitolo 1

G. R. R. Martin..Break Broke Throne

“..e poi furono mandati alla Barriera”.
Bene. Perfetto. E un’altra pagina è fatta. Quando non so come uscirne mando la gente alla barriera e tanti saluti. Sennò non posso poi andare alle Fiere in giro per il mondo, godere di quei piccoli momenti, ahhhh..non ci pensiamo.
Ora una pausa. Magari un bel bicchiere di quel vino che mi han portato i miei fan italiani in quel bel viaggetto che feci.. Che cari. Non smetto mai di ringraziarli nei miei libri. Loro han capito tutto. Io invece ancora qui che scrivo. Alla mia età.. Basta! Un bel break dopo ben 4 pagine è DOVEROSO..
Magari provo quel giochino sí..tanto alla presentazione della nuova stagione della HBO manca poco, così mi preparo rilassandomi, sono così oberato.. La prima serie TV che forse farà degli spoiler dei miei futuri libri. Come si può chiamare questa cosa? Avveniristica?? Pionieristica forse..! (no, solo stupida -.- nd Gog3).
Bando alle ciance, alziamoci..ohhh issa.

null

Inizia il gioco del Trono..

Ed eccoci qua, davanti al mio pc, dannata tecnologia che non so usare, ma almeno 2-3 cose mi hanno insegnato a farle. Ora appizzo sto coso..Steam..ecco..e facciamo partire il gioco della mia saga migliore, A Song of Ice and Fire che ormai tutti conoscono come Game of Thrones perchè nessuno ha voglia di leggere 15.000 pagine di descrizioni di pranzi e castelli che ho scritto e preferiscono la serie tv (chiamali scemi nd Gog3).
Sti ragazzi di TellTale l’hanno divisa in capitoli, come sempre. Buon per me, almeno riesco a giocarla poco per volta, ho così tanto da fare..
Dunque..un accampamento, guardie, armature, buono. Hmmm..e bravi, hanno imbastito la storia dal mio pezzo migliore, le Nozze Rosse, oh oh oh. Astuti, ma chi non ha mai letto..anzi, visto la serie tv, capiranno poco. Vabbeh, vediamo. Dunque questo ragazzotto anonimo e grassottelo si chiama Gared e fa parte della Casa Forrester. Buon nome, sì, tra l’altro assomigliano un po’ agli Stark. Ah ecco, sono fedeli a loro. Non avevo dubbi. Mi sa che finisce male allora. Armature nascoste, scintillì di spade, qua frana tutto…ecco…oh damn! Lo sapevo! Ahr ahr ahr, apprezzo, un po’ di sana morte e ora una bella fuga!

null

Hmmm? Ahhh, era un prologo! Good job guys, hanno saputo copiare la mia struttura bene. Godiamoci la sigla allora! Tan tan tatattan tan tan ta ta tannnn! Hmm hnnn hnnn hmmm ta ta tan! Musica perfetta. Però che roba è? Mother of mine! Una brutta copia in grafica 3D della sigla di HBO. Mah.. sarà che sto giocando senza scheda grafica al momento. Speriamo..hmmm? No, mi sa di no, sembra tutto acquerellato, ma c’è troppa acqua mi sa..poi quei poligoni così squadrati.. Mah, speriamo migliori nei prossimi capitoli o che la gente non lo noti e lo comprino in tanti, le royalty sono il futuro! Sembra un po’ tirato via come grafica, questo non lo han preso da me. Io per un libro ci metto almeno 5 o 7 anni, a meno che non mi inventi qualche spin off inutile, ma qua mi sa che c’hanno messo di meno. Meh.

null

Considerazioni Martiniane

[Dopo un po’ di minuti..]
Oh oh oh..e quindi alla fine sono 3 storie che si collegheranno forse, o unite da un unico comune denominatore: la casa Forrester e i suoi problemi. C’è qualche segreto che viene celato, chissà cos’è.. Gared probabilmente sarà il fulcro di tutto in my humble opinion. Mentre Mira presenta ai videogiocatori la Corte all’interno di Approdo del Re, cercando di far leva su Lady Margarey per avere aiuti, e si vede anche il mio personaggio preferito, Tyrion. Lui, Cersei, Ramsay sono ben caratterizzati, han fatto un buon lavoro riprendendoli pari pari dalla serie tv, sia come atteggiamenti che come scelte di dialoghi, per fortuna. E ora vediamo un po’ che mi combina questo giovine virgulto, erede di casa Forrester, Ethan. Hmmm, oh qua possiamo scegliere se essere un Lord deciso o più tenero e diplomatico, buono. Addirittura il pugno sul tavolo, oh oh oh, cough..cough.. Bravi eh, però per il momento poche scelte davvero degne di nota. Insomma avrebbero potuto modellare la storia con scelte ben più decisive, cambiando magari anche i personaggi in base a ciò. Hmm? Oh god! Ahia…Qua sale la tensione..hmm? Cavolo devo fare veloce a scegliere…cosa sarà meglio?? Non riesco manco a leggere tutte e 3 le scelte a volte, massì questa! Vai! Ohhhh ohhh, butttt…what the fuck helllll!!!! Ahr ahr AHR! Clap clap clap. Bravi, questa è degna di me. I Bolton non si smentiscono mai..ahr ahr ahr. Questa se la devono proprio godere i giocatori.

null

What?! Ah, finito il primo capitolo? Così? Hmm? Due orette e qualcosa via. La giusta pausa, anche se di solito mi prendo più tempo…yawwwnnn, ora mi toccherà aspettare il secondo capitolo. Non male come inizio comunque. Certo che sembra un racconto, il giocatore può scegliere davvero poco. C’è tensione, questo sì e ti sale l’ansia, ma poi la storia va sempre in quella direzione mi sa. Poi a che cavolo mi sono serviti quegli oggetti raccolti? Assolutamente a niente. Meh. Poi non si poteva esplorare niente. Se andavo in certe strade non potevo neanche accedervi. Sembrava di essere in un recinto prefissato da cui non si poteva uscire neanche forzandolo. Un po’ tanto limitato per i miei gusti. Tempo fa giocai anche a quell’altro..com’era..? Hnnn..ah ecco sì, The Walking Dead, la prima stagione. Molte più scelte e c’era più interazione. Venivano introdotti anche personaggi diversi e situazioni più eterogenee in base alle mie scelte. Qua c’è davvero pochissimo.

null

Vabbeh, nel complesso un buon primo capitolo. però si poteva fare molto di più..dovevano farlo scrivere a me, lo sapevo. Uff. Speriamo per i prossimi, però penso proprio che sto gioco sia fatto solo per chi conosce già la serie tv..per chi vuole approcciare la mia saga…hmmm..non fa proprio per loro. O anche solo a chi piace il genere TellTale.
Qui sotto c’è il voto che darei a questo primo capitolo. Ma se l’avessi scritto io…uff..

7

Un articolo di gog3

Puoi trovarmi su Twitter o Facebook

piace scegliere le vie difficili, difatti sono un grafico in Italia. Le cose si sono ulteriormente complicate quando Er Pupo mi ha chiamato per chiedermi se volevo unirmi alla banda dei Castori. In peggio. Spero, tramite le cose che scrivo e scriverò qui di incrementare l’odio che le persone hanno nei miei confronti. ODIATEMI, anche perchè uso le X al posto delle Z, ma cercherò di non farlo.

16 marzo 2015 Categoria: Comics Review

Commenti

Speciali

uncharted_header

Speciale Uncharted

Con la pubblicazione della Nathan Drake Collection su Ps4 finalmente tutti (non tutti) gli episodi di Uncharted sono stati rimessi a nuovo. Nuova grafica, nuova risoluzione, nuovo sistema di mira, 60fps e texture in abbondanza! Ne approfitto per parlarne un pò a modo mio, come al solito no major spoiler anche perchè Sony dice che [...]

CSVrHv6WsAAFqoX

PSW’15 – Playstation Conference [parte 2]

Tekken 7 Torna anche il picchiaduro Namco. E’ il “sette” in ordine di uscita, ma la storia che lega i personaggi funge da prequel dell’intera serie. Gran Turismo Sport (esclusiva) Torna su PS4 GT, ma sarà incentrato pesantemente sull’online, tanto che hanno annunciato una cosa che potrebbe essere fantastica quanto inutile: le prove online dei [...]

pwg2015_comic_beavers

PSW’15 – Playstation Conference [parte 1]

Ricicliamo una vecchia striscia (opportunamente modificata :V), perchè il 27 Ottobre 2015, in quel di Parigi, si è consumata l’ennesima tragedia in casa Microsoft: Playstation organizza un media briefing per la Paris Games Week e droppa. Droppa ancora. Droppa di peso. Tra qualche istante si racconterà cosa, ma ritorneremo sul discorso “Console War” a fine [...]

TMO's Beavers è un marchio registrato
Creato e diretto da Marco Giammetti dal 2004 a oggi.
Programmazione Augusto Silvino | Grafica, xhtml e css by Marco Giammetti | Creato con orgoglio su Wordpress
Tutti i contenuti pubblicati, salvo diversa indicazione sono coperti da copyright è quindi vietata la riproduzione anche parziale di contenuti sia grafici che testuali senza autorizzazione.

TMO's Beavers è un prodotto Tmoproject