beavers.it
Cos'è
Beavers?
Se non sapete perchè siete qui questo è il posto giusto dove iniziare.
χ
Lammerda

Lammerda

C’è un articolo su il Messaggero dove si fa riferimento alla Gamesweek ed al fatto che un orda di Nerd ha sfondato tutto per tentare di entrare in possesso delle Prestige Edition di Call of Duty, 200 euro di roba, donata così a caso ai primi che arrivavano.

Il risultato è mazzate e pianti.

Noi siamo un popolo, gli umani dico che dalla notte dei tempi prendiamo gratis qualsiasi cosa ci venga propinata, anche lammerda, figuriamoci la copia più costosa di uno dei giochi più venduti sul pianeta. Tralasciando che di tutta la Gamesweek è l’unica notizia che è venuta fuori sulla stampa estera (Kotaku grazie eh, sempre sul pezzo) vorrei prendere in esame la faccenda più dal lato videogiocoso. Perchè per quanto mi riguarda, fosse stata un edizione da 200 euro di Wonderful 101 (recensione a breve, ma qualcosa di massiccio, non avete idea ndTMO) io sarei andato veramente lanciando lacrimogeni, da buon Nerd dallo spirito decisamente immaturo nonostante la vecchiaia. Figuratevi quindi se un orda di ragazzini che se fregano altamente dei genitori (in media) riesce a trattenersi.

Tra le altra cose COD è un gioco PEGI18. Quindi TEORICAMENTE non dovevano essere TUTTI ragazzini a fare casino.
Questo non per dare la colpa all’ età o all’ essere ‘ngnuranti, scene tipo le aperture dei centri commerciali facciamo finta di dimenticarle?

Per dire eh

Ma usciamo dall’ Italia, che succede durante il Black Friday, per esempio? Mazzate e caos.

E li si paga. Figuriamoci in un posto pieno di fanbase di COLLOFFDUTI dove praticamente “aoh regalEno 200 euro alla cazzo”. Cioè il brainstorming l’avrei voluto vedere, solo a sentire l’idea il primo risultato che sono riuscito ad immaginare era qualcosa tipo la scena del centro commerciale dei Blues Brothers (una scusa per postare una delle mie scene preferite di sempre, ragazzo che sbatte contro la telecamera incluso ndTMO)!

Quindi quello che è successo è assolutamente NULLA. La cosa veramente tragica è che tutto questo casino si fa attorno a COD, mentre ci sono giochi che marciscono sugli scaffali la cui fanbase non farebbe una mossa neanche se gli regalassero figa a nastro anche perchè è difficile fare casino quando si è vecchi e in quattro gatti.

Per questo c’è il viagra.

Sto divagando.

Statemi bene.

Un articolo di the TMO

Puoi trovarmi su Twitter o Facebook

per gli amici Timo, è in realtà Marco E. Giammetti, sul pianeta terra dal 1979 e grafico dal giorno prima. Ha cominciato a mettere le appiccicaticce manine sui videogame all’ età di 3 anni con un Vic 20 e non ha più smesso di giocare da quella data in poi, frequentando sale giochi malfamate e rischiando più volte la bocciatura a scuola per tentare di uccidere quell’ ultimo maledetto boss.

28 ottobre 2013 Categoria: Comics

Ci sono 5 commenti

Commenti

  • Riccardo Raimondi

    Aspetto quel qualcosa di massiccio…

  • Luca Zanella

    meh… call of duty…

  • TriGiamp

    Io c’ero e il problema principale è stato la pessima gestione. Lo spazio per la fila opportunamente transennato e cordonato poteva bastare per 100 persone al massimo. Nell’angolo dello stand inquadrato, praticamente la fila era diventata una folla informe. L’italiano medio non è in grado di stare in fila anche quando questa è organizzata bene, figuriamoci un branco di nerd con la promessa di 200€ in una fila fatta a cazzo di cane. L’indomani hanno fatto un corridoio lungo il triplo.

    • the_TMO

      Infatti puntavo il dito a quello quando dico che rispetto al disastro che poteva esserci non è successo praticamente NULLA.

    • TriGiamp

      Non è successo nulla perchè era lo stand di Call of Duty, se fosse stato lo stand di BF avremmo visto il levolution in azione. :D

Speciali

uncharted_header

Speciale Uncharted

Con la pubblicazione della Nathan Drake Collection su Ps4 finalmente tutti (non tutti) gli episodi di Uncharted sono stati rimessi a nuovo. Nuova grafica, nuova risoluzione, nuovo sistema di mira, 60fps e texture in abbondanza! Ne approfitto per parlarne un pò a modo mio, come al solito no major spoiler anche perchè Sony dice che [...]